Chi sono


Mi chiamo Alfredo Lugli, sono il titolare della società Gruppo Lugli Igiene Ambientale Srl.
Opero nel settore della disinfestazione dal 1994.
Ho svolto il mio lavoro in modo convenzionale, facendo uso di pesticidi, per 13 anni.   
Durante questo periodo ho avuto modo di constatare direttamente la nocività di queste sostanze sia sugli animali (ho lavorato molto in ambienti zootecnici) sia sulle persone, poiché per quanto si cerchi di proteggersi, è praticamente impossibile eliminare il contatto sia in fase di stoccaggio, di trasporto e di utilizzo.
Inoltre  chi svolge questo lavoro ha la possibilità, durante la fase operativa, di indossare i vari dispositivi di protezione, mentre gli utenti finali, che nei luoghi trattati si trovano a vivere, sono esposti al contatto con sostanze che esplicano la loro azione biocida per un tempo più o meno lungo. Allo stesso tempo i risultati di studi effettuati da varie organizzazioni che si occupano dell’impatto dei pesticidi sull’ambiente non lasciavano spazio a dubbi.
 
Sulla base di queste considerazioni mi sono posto seriamente il problema, ed ho cominciato la mia ricerca di metodi alternativi e naturali nella lotta agli insetti.
 
Ho cominciato ad utilizzare sistemi basati sui feromoni sessuali che almeno consentono di agire in modo selettivo nei confronti degli insetti bersaglio, ma ancora non ero soddisfatto. Durante le mie ricerche ho individuato un prodotto a base di succo d’aglio al 99,3%, il MOSQUITO BARRIER, specifico per la lotta alle zanzare: non è un insetticida, ma svolge un’azione repellente e di confusione verso le zanzare. Ho poi individuato l’OLIO di NEEM, altro rimedio naturale che svolge attività larvicida e repellente, possiede proprietà sistemiche ed è stato dichiarato dalle Nazioni Unite “albero del XXI° secolo”.
 
Ho iniziato ad effettuare trattamenti con questi prodotti ed i risultati che ho ottenuto sono pienamente soddisfacenti e possono essere così riassunti:

-      ottima efficacia
-      nessun impatto ambientale
-      nessun costo aggiuntivo

Ritengo sia molto importante dare una svolta definitiva al modo in cui viene effettuata la lotta agli insetti e credo che questa sia una responsabilità in primo luogo di chi opera in questo contesto; tuttavia anche il cittadino può senza dubbio svolgere un ruolo di primo piano, richiedendo che i trattamenti anti-zanzare, sia larvicidi che adulticidi, dopo opportuno monitoraggio, vengano effettuati con metodi naturali. 
Le zone in cui attualmente sono in grado di operare sono: Lazio, Umbria, Puglia, Sardegna (province di Cagliari ed Oristano), Sicilia (province di Catania, Ragusa, Siracusa)


Gruppo Lugli Igiene Ambientale S.r.l. - E: email@nopest.eu - T: 0651530068 C: 3394968228